mecspe_new_payoff

MECSPE è la fiera di riferimento per l’industria manifatturiera.

Grazie alla sinergia degli 11 saloni tematici che offrono al visitatore una panoramica completa su materiali, macchine e tecnologie innovative.

La manifestazione rappresenta la via italiana per l’industria 4.0 grazie ad iniziative uniche come Fabbrica Digitale oltre l’automazione©, .

 

MECSPE è la fiera di riferimento per l’industria manifatturiera. Il punto d’incontro tra tecnologie per produrre e filiere industriali, grazie alla sinergia tra i Saloni che si svolgono in contemporanea e le innovative formule espositive quali viali tematici, piazze dell’eccellenza ed isole di lavorazione.

Il mondo delle materie plastiche torna a MECSPE con il salone Eurostampi, Macchine e subfornitura Plastica, salone dedicato ai fornitori della filiera della trasformazione delle materie plastiche che prende in esame le differenti lavorazioni della plastica: stampaggio, termoformatura, soffiaggio, estrusione, serigrafia, verniciatura

IMPA espone i suoi laminati ed i suoi prodotti innovativi nella Piazza della Progettazione e del Design, nel PAD 6 F25, ospite di Materioteca®.

Materioteca®, che per il sesto anno consecutivo collabora con MECSPE, darà vita durante la manifestazione alla Piazza della Progettazione e del Design che nel 2015 farà una ardita incursione nell’Arte. Quella con l’A maiuscola.
Quando l’incanto dell’arte si incrocia con la magia della vita, incarnata nei bio-materiali plastici, nasce un mondo fatato, che prima si liquefa e poi si solidifica in forme evocative e seducenti.
Creatività allo stato puro, colta mentre sta attraversando quel fluido punto di passaggio tra le tecniche tradizionali e la nuova bacchetta magica a disposizione degli artisti: la termoformatura e la stampa in 3D.
Attraverso la Piazza della Progettazione e del Design “Materioteca intende ancora una volta pungolare la creatività del mondo del progetto con materiali e artefatti inediti, per fare maturare, in serenità, nuove idee e speranze per il nostro futuro”

spiega Diana Castiglione, direttrice di Materioteca®.